Zona Monte Sacro
Pesce, crostacei, molluschi la fanno da padrone nella gastronomia dei paesi di mare del Gargano.

Cucina del gargano con dolci tipici e piatti tipici gargano.

Guardare una tavola imbandita con piatti e prodotti del Gargano è un piacere che coinvolge tutti i sensi. si resta subito affascinati dalla varietà dei colori della frutta, piatti di carne e di pesce come quelli della cucina delle Isole Tremiti, verdure, formaggi e minestre.  I colori ed profumi sono  rafforzati dalla presenza costante del prezzemolo, del basilico, dell' aglio, dei capperi, dell' origano, della rucola selvatica.  La cucina tradizionale  garganica, è spesso frugale. Il pane confezionato in grandi "panèttè", la pasta frasca, l'olio extra vergine di oliva, gli ortaggi, le verdure selvatiche, il pesce, i crostacei, i molluschi e la carne caprina costituiscono gli elementi di base nell'elaborazione dei piatti. Gustare le pietanze, assaporare le ricette e le combinazioni di cibo non è l'ultimo atto del viaggio attraverso la cucina del Gargano. La tipicità delle pietanze è assicurata dall'uso di ingredienti frutto di una produzione locale che continua a garantire continuità con il passato.
Il pane e la pasta casareccia costituiscono da sempre i pilastri culinari su cui vengono costruite la stragrande maggioranza delle preparazioni.
Con il pane insaporito dall'immancabile olio extra vergine d'oliva e rinfrescato dai pomodorini si prepara, ad esempio, la bruschetta, il pancotto, la caponata.  C'è la storia di questa terra che inizia a parlare e racconta delle invenzioni culinarie, a volte dettate dalla ristrettezza di mezzi  che hanno permesso combinazioni tra cibi montanari e marini o lacustri, delle molte popolazioni che in Gargano sostarono e che ne contaminarono le tradizioni alimentari. Si banchetterà con agnelli, capretti, anguille, soppressate, insalate di arance e limoni, ostie ripiene, caciovalli, fave e cotiche, zuppe di lumaca, vincotto di uva o di fichi, fichi d'india, maccheroni con il ragù di capra.
Il viaggiatore non potrà non innamorarsi del sapore particolarissimo dell' olio extra vergine di oliva che questo territorio  produce generosamente con  la DOP Dauno che si ottiene da olive provenienti dalle pregiate varietà - Peranzana, Coratina e Ogliarola e che può essere degustato lungo la strada dell'olio della provincia di Foggia che viene divisa in tre itinerari : "Garganico-Provenzale", "Il Tavoliere e le saline", "I Monti della Daunia"


Alcune sintetiche ricette della cucina tradizionale  del Gargano

Prodotti della gastronomia garganica