Un modo semplice, divertente ed accessibile a tutti per osservare il mare nei suoi aspetti più affascinanti  e il  seawatching e lo snorkeling, tutti possono partecipare a queste  attività  per osservare il mondo subacqueo grazie alla  facilità nel raggiungere i punti d'interesse. La tecnica base utilizzata nelle escursioni è la maschera, il boccaglio e le pinne;  per i possessori di brevetto subacqueo è possibile scegliere alcune immersioni belle e interessanti: la secca di Punta Secca, Scoglio del Corvo, Punta di Cala dei Turchi, Secca della Vedova a Caprara; la stupenda Secca del Ferraio a San Nicola; Punta secca e Rondinelle a San Domino.