la mappa delle isole tremiti

Mappa di San Domino, di Caprara e mappa di San Nicola · Alberghi e Pensioni e altre strutture turistiche.

Tre splendidi isolotti: San Nicola, San Domino, Caprara; due scogli : il Cretaccio e la Vècchia. L'arcipelago delle Tremiti è a 22 chilometri dalla costa nord del Gargano. San Nicola è centro amministrativo e religioso dell'arcipelago dove è presente il Comune delle Isole Tremiti. In passato fu un baluardo per pirati e corsari turchi: ci sono ancora oggi mura e fortificazioni medievali sulla sommità dell' isola. Tra gli edifici più significativi spiccano l'abbazia di Santa Maria a mare, fondata dai Benedettini di Montecassino nel 1045 , e l'ex convento, oggi sede del municipio. San Domino offre ai visitatori il fascino delle grotte marine come quella delle Viole con le pareti ricoperte di centauree e cinerarie, e la grotta del Bue marino, rifugio della foca monaca e quella delle Rondinelle. Gli hotel, i villaggi, le discoteche, le case per vacanza e i bed and breakfast si trovano solo a San Domino. Sulla mappa sono presenti i punti più suggestivi delle Isole Tremiti.

L' isola di Capraia è invece caratterizzata da numerosi anfratti e da una galleria naturale di roccia calcarea con una insenatura marina. Poco più a largo troviamo Pianosa, accarezzata dai flutti delle onde del mare Adriatico. Un'isola importante per le caratteristiche ambientali per la ricchezza dei fondali marini. La costa delle Isole Tremiti Le Isole Tremiti sono una area protetta e il mare delle isole è diviso in tre zone ( vedi mappa) :

Zona A: l’intera isola di Pianosa. E’ vietata anche qualsiasi forma di pesca.

Zona B: è l’area tra il faro di Punta Provvidenza e Punta Secca. A Caprara comprende, inoltre, la zona che va da Cala Sorrentino allo scoglio Caciocavallo.

Zona C: è l’area restante di San Domino, di Caprara e tutta l’isola di San Nicola, dove, oltre alle immersioni, è consentita la pesca sportiva. Sulla mappa sono evidenziate le tre zone... Mappe di altre zone della Puglia

Le zone costiere e marine per le quali è prevista l'istituzione di aree protette marine sono 49. Ad oggi risultano istituite 16 aree protette, di cui 5 in arcipelaghi ed isole minori sedi di insediamenti antropici: Isola di Ustica, Isola di Tavolara, Isole Tremiti, Isole Egadi e Isole di Ventotene e Santo Stefano. Inoltre 3 parchi nazionali comprendono perimetrazioni a mare in altrettante aree marine : Isola dell'' Asinara, Arcipelago della Maddalena e Arcipelago Toscano. Sono inoltre in corso di istituzione le aree protette delle Isole Pelagie, delle Isole Eolie, dell' Isola di Capri, delie Isole di Ischia, Procida e Vivara ("Regno di Nettuno") e delle Isole di Ponza e Palmarola.